Home / News / Smart working, il lavoro da casa ora è realtà!

Smart working, il lavoro da casa ora è realtà!

A causa della pandemia da Covid-19, durante queste settimane in tanti stanno scoprendo che molte attività possono essere svolte da casa e il nostro team DTM sta gestendo questo tema implementando moltissime postazioni per lo smart working. Scopri di seguito la guida completa e gli elementi necessari per lavorare da casa.

Connessione a internet  

Fondamentale è ovviamente una connessione a internet. Non è necessario avere una connessione in fibra ma la tradizionale ADSL può essere più che sufficiente. In alternativa, se non avete una linea fissa, potete sfruttare lo smartphone come 'hotspot' (come se fosse un router WiFi) ma questo deve essere consentito dal vostro operatore telefonico e il piano telefonico supportare questa possibilità. Ovviamente bisogna fare attenzione al limite dei GB previsti dal Vostro contratto.


Computer e accessori

Per quanto riguarda il computer, potete usare un PC portatile o fisso con monitor esterno. Inoltre, dato che tendenzialmente questa pratica avrà seguito anche in futuro e fuori dall'emergenza, suggeriamo alcuni accessori che semplificano la vita nella quotidianità del lavoro da casa: monitor esternotastiere, mouse, cuffie per gli smartphone, webcam e stampanti (se avete la necessità di stampare documenti). Molto utili, ma non indispensabili, sono gli UPS (gruppo di continuità)per evitare inaspettate interruzioni di corrente (anche per pochi secondi); ad oggi ne esistono compatti ed economici e si rivelano fondamentali per non perdere all'improvviso tutto il lavoro che si stava facendo (ovviamente non se usate un portatile).

Comunicazione con i colleghi

Fattore essenziale per questo tipo di attività è la comunicazione. Dovrà però essere quanto più affidabile e semplice possibile per comunicare tempestivamente con i colleghi e colmare dunque la distanza dettata dal lavora da casa.
Oltre alla classica ‘telefonata’, esistono diversi software e/o applicazioni che si possono utilizzare e che consentono di fare anche video  chiamate: SkypeFaceTimeTelegramWhatsApp. Alcuni di questi per altro consentono di impostare la disponibilità "Occupato”, "Al lavoro”, "Non posso parlare”, "In riunione”.
Se invece lavorate con colleghi che usano PC e avete necessità di avere una comunicazione più completa con diverse funzionalità, un software che suggeriamo è Microsoft Teams. La versione gratuita permette di sfruttare funzionalità interessanti come chat, video chiamate, condivisione di file, archiviazione e altro.


Software & Hardware per lavorare in remoto

Per stabilire una connessione VPN con la Vostra azienda e quindi lavorare come se foste in ufficio, avrete bisogno di un software installato sul Vostro computer e di un apparato di rete (firewall) che risieda in ufficio. Una volta stabilita la connessione fra computer e firewall inserendo semplicemente utente e password, potrete utilizzare tutti i programmi ed eventuali cartelle o documenti condivisi, esattamente come fate quando siete al lavoro.

Connessione VPN ... cos'è?

Sempre avendo a disposizione una connessione internet è possibile collegarsi da remoto (cioè dall'esterno) alla rete informatica della propria azienda.
In parole semplici tramite una connessione VPN ci si può "collegare" dal proprio PC come se si fosse fisicamente in azienda. La connessione si svolge attraverso un tunnel "virtuale" (protetto e sicuro) supportato da Internet. In questo modo si possono utilizzare le risorse di rete abituali: cartelle, sistemi informatici gestionali, posta elettronica aziendale e così via. Questa soluzione per essere implementata prevede la presenza di un Firewall presso la Vostra azienda e la configurazione della connessione VPN da parte di un tecnico.

Non esitate a contattarci per informazioni relative allo smart working o se necessitate l'acquisto di computer o periferiche per lavorare da casa.

@mail: info@dtmsrl.it    Telefono: 02 90394259